emaze è una piattaforma di presentazione online costruita sulla tecnologia html5. Gli utenti possono creare, gestire e condividere presentazioni tramite un sistema SaaS basato su cloud. emaze offre una varietà di modelli di presentazione, inclusi i formati che utilizzano animazioni 3D e sfondi video per far risaltare le presentazioni online.
Nov 14 2013

Suggerimenti di emaze: effetto di superiorità visiva

di Motti Nisani

In this post, we’ll look at how you can create effective presentation visuals slides that connect your audience with your message. At Emaze, we truly believe in the visual superiority effect. That’s why we bring you an incredibile software di presentazione che ti aiuta a coinvolgere il tuo pubblico.

"Il pubblico risponde meglio alle immagini che fanno riflettere."

Presentazione di Steve Jobs in 2007 che ha lanciato l'iPhone è noto come una delle migliori presentazioni mai realizzate. Come molti altri, si è reso conto che raccontare una storia interessante è molto più importante della presentazione di dati secchi. Questo ha reso la sua presentazione facile da capire, elegante e spettacolare. Ha rafforzato le sue idee aumentando l'attenzione del pubblico.

Non devi davvero essere Steve Jobs per fare una buona presentazione, ma l'uso delle immagini è molto importante per aiutarti a raccontare una storia interessante. Visual trasmette un potente messaggio sulle tue idee e sul tuo marchio, quindi è fondamentale metterle a posto.

"Un'immagine vale più di mille parole"

Il cervello umano elabora le informazioni in modo più efficace quando riceve termini pittorici piuttosto che testuali. Ciò significa che l'utilizzo di diapositive con elementi visivi aiuta notevolmente il pubblico a comprendere il tuo messaggio. Le persone potrebbero non ricordare esattamente ciò che hai detto, ma ricorderanno una forte immagine o video. Il pubblico ricorda i sentimenti positivi vissuti durante la presentazione e associa il tuo marchio a comunicazioni e intelligenza chiare. I risultati parlano da soli: una presentazione semplice e spettacolare ai nuovi clienti fa credere loro la tua idea (e più precisamente, credi in te).

Visuals have one role – emphasize your message.

Come ogni cosa buona della vita, scegliere un visual per "comprare il cuore" del pubblico è un processo che richiede pensiero e creatività.

Prima di tutto, non impazzire

Un errore comune è scegliere colori e caratteri diversi per diapositiva. Ciò potrebbe confondere il pubblico e persino infastidirli. Devi essere coerente e scegliere attentamente i colori. Ci sono colori che influenzano l'atmosfera e il tono delle cose che dici. Ad esempio, "rosso" è solitamente usato per enfatizzare cose estreme o proibite. Colori pastello vivaci trasmettono energia calda ed eccitazione mentre i colori scuri sono considerati molto più seri e importanti.

Devi anche pensare all'ambiente di presentazione. La stanza è chiara o buia? Se la stanza è scura, è meglio scegliere lo sfondo con sfumature scure e il colore del carattere chiaro. Se la stanza è luminosa, dovresti fare il contrario. Inoltre, evita di aggiungere elementi visivi che possano distogliere l'attenzione, come loghi, motivi esagerati o immagini piene di dettagli.

Capisci il tuo pubblico

Prima di progettare la tua presentazione, assicurati di sapere chi è il tuo pubblico! La scelta di elementi visivi per una presentazione dovrebbe essere compatibile con il pubblico a cui ti rivolgi. Ricorda che a volte non tutti nella stanza parlano correntemente l'inglese, quindi le frasi native possono essere sostituite da un'immagine che trasmette il messaggio senza le barriere linguistiche. Inoltre, i video possono aggiungere un significato più profondo alle cose. Puoi rinforzare il messaggio con un video clip informativo che spiega in dettaglio il soggetto o creare un'atmosfera divertente usando un fumetto o un video divertente.

Pensa fuori dagli schemi

Nella presentazione di Steve Jobs che ha lanciato il nuovo MacBook Air, ha voluto sottolineare il fatto che è facile trasportare il laptop. Invece di urlare dimensioni e peso, ha messo il Mac in una busta marrone per enfatizzare le sue piccole dimensioni. Questo tipo di creatività è essenziale per l'effetto memoria sul pubblico. Le persone vedono molte immagini ogni giorno, ma una creatività così unica può rafforzare sia la tua impressione professionale sul pubblico che l'impegno del pubblico verso il marchio.

Rompere le linee

Per consegnare messaggi complessi, dovresti evitare di spiegarli nella stessa diapositiva. Invece, puoi riassumere alcuni punti chiave di informazioni o in alternativa dividerli in più diapositive chiare e facili da capire. Un altro suggerimento è dare elementi tangibili al pubblico.

Tutto ciò di cui hai bisogno è KISS

Mantenerlo semplice e breve. La regola 10-20-30 offerta da Guy Kawasaki afferma che una buona lezione dovrebbe essere non più di diapositive 10, non più di 20 minuti e non avere testo più piccolo del carattere punto 30. Anche se la tua idea è rivoluzionaria, devi imparare a togliere le perle e metterle in mostra. Ogni diapositiva dovrebbe comunicare un'idea principale. Dovresti preferire la grafica al testo. Ad esempio, dovresti utilizzare un grafico anziché un elenco di numeri. Se i pallottoli sono necessari per trasmettere il messaggio, prova a scrivere una parola chiave in ognuno e raccontare il resto del contenuto per via orale.

Racconta una storia e pratica

Raccontare una storia è un'abilità in sé. È un'abilità che dipende dal carisma, dalla fiducia e dall'esperienza nella vita. Non aver paura di rivelare strati di una storia come: "Come ho pensato all'idea?". Un altro consiglio è di esercitarsi e prepararsi per la presentazione. Dovresti essere in grado di dare un'occhiata a ogni diapositiva e sapere esattamente cosa vuoi dire.

COSÌ FARE PRONTO A EMAZE YOUR AUDIENCE